Nuova Audi R8: la seconda generazione della sportiva Audi si presenta con motori ancora più potenti per un connubio perfetto di potenza ed eleganza. 

Al design rinnovato di Coupé e Spyder si aggiungono le high-performance del propulsore V10 aspirato disponibile negli step di potenza di 570 o 620 Cv. I modelli saranno disponibili dal 2019.

Nuova Audi R8

Nuova Audi R8

Due cifre descrivono perfettamente il DNA della nuova Audi R8, che debutterà in Europa all’inizio del prossimo anno. Circa il 50% delle parti della nuova sportiva è condiviso con la R8 LMS GT3 e addirittura il 60% con la R8 LMS GT4. ”La R8 occupa una posizione unica per Audi sotto ogni aspetto” ha detto Michael-Julius Renz, Direttore Amministrativo Audi Sport GmbH. Il design è ora più nitido e teso con la novità più importante nella griglia Singleframe con un disegno più ampio e piatto. Spiccano il trattamento delle grandi prese d’aria, il nuovo splitter ridisegnato e il diffusore in coda che sottolineano l’aspetto sportivo dell’Audi R8.

Ancora più potente: i motori

La nuova generazione della Audi R8 migliora in molti aspetti ed è soprattutto ancora più potente. Infatti il motore aspirato V10 è disponibile con due valori di output ottenuti sfruttando una tecnologia analoga a quella dei V10 della Audi R8 LMS GT3 e della R8 LMS GT4 utilizzate in pista. La Nuova Audi R8, che viene prodotta nello stabilimento ungherese di Győr, è molto compatta e dotata di soluzioni raffinate e derivate dalle competizioni. Un esempio è la lubrificazione a coppa secca con radiatore separato. Questa soluzione consente una posizione di installazione estremamente bassa del motore, producendo un baricentro basso. Il modulo pompa funziona con più stadi di aspirazione e assicura una lubrificazione adeguata in tutte le condizioni, inclusa le accelerazioni laterali estreme fino a circa 1,5 G, valore possibile nella R8.

Precisione nitidissima: le sospensioni

Le modifiche apportate alle sospensione offrono alla R8 ancora più stabilità e precisione. È il caso della risposta dello sterzo e del feedback proveniente dalla strada che risultano ancora più precisi nell’intero intervallo di velocità. Altra novità che perfeziona la modalità Performance dell’Audi Drive è l’introduzione di tre programmi aggiuntivi per fondi asciutti, bagnati e innevati. La nuova Audi R8 è equipaggiata con ruote da 19 pollici installate di serie e a richiesta sono ordinabili quelle ultraleggere da 20 pollici completamente fresate. Audi offre anche dischi in ceramica come alternativa ai dischi in acciaio standard. Altro optional è invece lo spoiler stabilizzatore anteriore realizzato in polimeri rinforzati con fibra di carbonio (CFRP) e alluminio, che riduce il peso di circa due chilogrammi.

L’Audi R8 MY 2019 dispone anche di un aggiornato sistema di controllo di stabilità avanzato che aiuta a migliorare la frenata. Nel modello top di gamma, la supercar ha ridotto la distanza di frenata di 1,5 metri da 100 a 0 km/h e di 5 metri da 200 a 0 km/h.

Design più aggressivo e coinvolgente

Osservando la nuova Audi R8 dall’esterno è possibile apprezzare forme affilate caratterizzate da linee taglienti e spigoli vivi. La vista anteriore si distingue per l’inedita mascherina singleframe che risulta più ampia e abbinata a nuove prese d’aria suddivise da due listelli che si sviluppano in senso verticale. Nella zona inferiore troviamo uno splitter di nuova concezione che vanta dimensioni maggiori, proprio come le feritoie posizionati sotto i proiettori posteriori e la griglia incastonata nell’estrattore d’aria.

Tra le novità che non si vedono sulla nuova R8 c’è anche la nuova copertura del motore in tre parti, disponibile in plastica o in fibra di carbonio. La nuova Audi R8 ha anche ampliato la gamma di colori disponibili per la carrozzeria con due nuove tinte: Kemora Grey e Ascari Blue. I cambiamenti nell’abitacolo della R8 si limitano a nuove opzioni di colori e finiture che rendono più eleganti i rivestimenti interni. Nella versione top di gamma della supersportiva dei Quattro Anelli è disponibile anche il pacchetto R8 Design che combina pelle a Alcantara con finiture in fibra di carbonio.

Note sulla disponibilità.
Al momento non è possibile configurare e ordinare la nuova Audi R8: le informazioni dedicate a questo modello saranno disponibili al più presto.