Le novità ŠKODA al Salone di Ginevra sono rivolte al futuro. Con Nuova Vision X, ibrida a metano, e la sportiva Nuova Fabia Restyling


La prima novità ŠKODA è Vision X: Comfort e Sostenibilità sotto un’ unica forma

Nuova ŠKODA Vision X contribuirà a far raggiungere i 10 modelli elettrificati annunciati entro il 2025 dalla casa madre. Presentata al salone di Ginevra la nuova autovettura entrerà a far parte del mercato nel 2019. Lo farà con uno sguardo rivolto al futuro, la novità infatti è la motorizzazione che abbina il propulsore 1.5 G-Tec a metano a un’unità ibrida montata sull’asse posteriore. Per questa ragione, il nuovo urban crossover, sarà più efficiente di un modello green con alimentazione e meno inquinante anche di una vettura elettrica.

Design Evolutivo
Il concept Urban Crossover VISION X, infatti, porterà le apprezzate caratteristiche dei recenti SUV ŠKODA in un nuovo segmento di mercato, con proporzioni compatte, sbalzi ridotti e linee taglienti. Altra novità del salone di Ginevra è il design grintoso di Nuova ŠKODA Vision X. Accentuato dai cerchi in lega da 20”, un design 3D e parti color acciaio lucido, antracite e cristallo. I fanali FullLED a forma “di C”, tipici delle ultime Skoda, sono sulla Vision X divisi orizzontalmente e presentano un carattere dinamico e giovanile.

Motorizzazione Virtuosa
La Vision X sfrutterà un 1.5 TSI G-Tec Turbo Benzina da 130 CV e 250 Nm appositamente sviluppato per l’utilizzo del metano. Un altro motore elettrico è invece sfruttato come alternatore, supportando con 70 Nm, il funzionamento del quattro cilindri e andando a ricaricare la batteria agli ioni di litio in fase di frenata. La soluzione mild-hybrid permette di contenere il peso e di conseguenza i consumi, offrendo allo stesso tempo una trazione integrale on-demand. Le due unità permettono di raggiungere una velocità massima di 200 km/h, coprire lo scatto da 0 a 100 km/h in 9.3 secondi e disporre di un autonomia pari a 650 km

Connettività e Mobilità
I nuovi interni definiranno il futuro dei modelli Skoda. Il grande schermo a centro plancia touchscreen, da cui gestire le funzioni del sistema di infotainment e dei servizi Skoda Connect, diventerà una caratteristica della gamma. Altra grande novità saranno i nuovi servizi digitali dedicati al noleggio e al car sharing, conferma di come la mobilità sarà sempre più condivisa.

 

 


La seconda novità ŠKODA è Fabia Restyling: presentate al Salone di Ginevra Nuova ŠKODA Fabia e ŠKODA Fabia Wagon

Saranno esposte al Salone di Ginevra 2018 con un design affinato, nuove motorizzazioni e più sicurezza. Così si presenteranno la Nuova ŠKODA Fabia e ŠKODA Fabia Wagon che sul mercato italiano saranno lanciate nel secondo semestre del 2018. Nuova ŠKODA Fabia Restyling presenta un design più accattivante, grazie ad anteriore e posteriore ridisegnati con gruppi ottici e con tecnologia Full LED. Un accogliente abitacolo ospita una strumentazione di nuova concezione. Display da 6,5 pollici, sistema di infotainment Swing e tecnologia SmartLink+ permettono la connessione tra il proprio smartphone e la vettura, supportando le tecnologie Apple CarPlay, Android Auto, MirrorLink e SmartGate.

Motorizzazione e Sicurezza Innovativa
La motorizzazione di Nuova ŠKODA Fabia e ŠKODA Fabia Wagon comprende quattro motori benzina, i quali sono tutti dotati di tre cilindri con cilindrata di 1 litro da 60 CV e 75 CV. I motori sono dotati di iniezione indiretta e due TSI la cui potenza passa a 95 CV e 110 CV grazie all’adozione della sovralimentazione turbo. Il più potente dei quattro motori può essere abbinato, su richiesta, a un cambio DSG a 7 rapporti. Inoltre Nuova ŠKODA Fabia Restyling, al salone di Ginevra, ha introdotto le sorprendenti caratteristiche anche in termini di sicurezza. Grazie al nuovo Sistema Blind Spot Detect e Rear Traffic Alert, permette di segnalare le vetture nel cosiddetto angolo cieco o di prevenire la collisione durante la retromarcia.