Audi RS7 Sportback, ancora più graffiante

checcobai_ Audi, Novità

Ancora più graffiante: nuovo look per la Audi RS7 Sportback

  • Nuovi gruppi ottici e dettagli di design per la scattante coupé cinque porte
  • Motore 4.0 TFSI 560 CV di potenza e tecnologia COD più efficiente
  • Ulrich Hackenberg, Membro del Board di AUDI AG per lo Sviluppo Tecnico: “La Audi RS 7 Sportback è un gioiello di sportività”

Quintessenza di dinamismo e sportività – Audi ha reso ancor più graffiante il look della RS 7 Sportback. L’imponente coupé cinque porte si presenta con nuovi fari in tecnologia LED e un sistema di infotainment ulteriormente potenziato. Il suo motore 4.0 TFSI 560 CV di potenza e 700 Nm di coppia massima regala incredibili prestazioni su strada con consumi nel ciclo combinato di 9,5 litri per 100 chilometri (pari a 221 g/km CO2).

La Audi RS 7 Sportback conferma la fama dei modelli RS, come massima espressione di sportività del nostro Marchio”, afferma Ulrich Hackenberg, Membro del Board di AUDI AG per lo Sviluppo Tecnico. “La combinazione tra il potente 4.0 V8 con tecnologia Cylinder On Demand, trazione quattro e sapiente impiego di materiali leggeri rendono la RS 7 Sportback un gioiello di sportività per chiunque sia alla ricerca di dinamismo ed efficienza senza compromessi”.

Già al primo sguardo, la Audi RS 7 Sportback rivela il proprio temperamento grintoso: cofano motore lungo, montanti posteriori dalle linee sportive e posteriore scolpito danno vita a un insieme di assoluta perfezione dinamica. Nuovi dettagli di design ne sottolineano la personalità. Tra questi il single frame in color nero con la struttura a nido d’ape tipica delle RS, le cui estremità risultano ora più scolpite e pronunciate. Tre Pacchetti look disponibili a richiesta (alluminio opaco, nero lucido e carbonio) consentono un’ulteriore personalizzazione della RS 7 Sportback. La presa d’aria anteriore centrale ospita il logo quattro. Modifiche di dettaglio sono state riservate anche al paraurti con le caratteristiche prese d’aria.

I fari, anch’essi adattati alla nuova griglia single frame, vantano di serie la tecnologia LED. Su richiesta, Audi fornisce anche proiettori nell’innovativa tecnologia Matrix LED, in esclusiva per la RS 7 Sportback con ulteriore oscuramento. Questa offerta prevede indicatori di direzione dinamici anche per il frontale, di norma di serie per il posteriore. Anche i gruppi ottici posteriori sono stati ridisegnati internamente. La gamma colori carrozzeria è stata ampliata con i nuovi Argento floret metallizzato, Bianco ghiaccio metallizzato, Nero Mythos metallizzato e Blu Sepang perla. Negli eleganti interni dominati dal colore nero, in cui spiccano i sedili sportivi RS, i designer hanno rielaborato sapientemente strumentazione, bocchette di aerazione, bilancieri al volante e logo quattro sulla plancia. Il sistema di navigazione MMI plus con MMI touch di serie utilizza ora il pianale modulare di infotainment di ultimissima generazione dotato di potente processore grafico Nvidia.

Il 4.0 TFSI della RS 7 Sportback eroga 560 CV di potenza, sviluppando costantemente tra 1.750 e 5.500 giri 700 Nm di coppia massima. La coupé cinque porte scatta da 0 a 100 km/h in 3,9 secondi e con i pacchetti dinamici disponibili a richiesta, la velocità massima può raggiungere i 280 km/h o i 305 km/h. Tuttavia, nel ciclo NEDC, il vivace V8 biturbo si accontenta di appena 9,5 litri di carburante per 100 chilometri (a fronte di emissioni di CO2 pari a 221 g/km). Fondamentale per raggiungere tale efficienza è il sistema Cylinder On Demand (COD) che ai regimi transitori può disattivare quattro cilindri.

Il tiptronic a otto rapporti a taratura sportiva con ottava marcia dal rapporto lungo trasmette la potenza dell’otto cilindri alla trazione integrale permanente quattro. A richiesta, Audi offre la trasmissione quattro con differenziale sportivo sull’asse posteriore. L’adaptive air suspension RS con regolazione adattiva degli ammortizzatori, di serie sulla RS 7 Sportback, consente di abbassare la carrozzeria di 20 mm; la rispettiva regolazione è integrata nel sistema di controllo della guida dinamica Audi drive select. In alternativa Audi propone il più rigido assetto sportivo RS plus con Dynamic Ride Control (DRC). Altra opzione è lo sterzo dinamico con rapporto di sterzo variabile in modo continuo.

Di serie, la Audi RS 7 Sportback monta cerchi fucinati leggeri da 20 pollici mentre su richiesta sono disponibili cerchi in lega da 21 pollici in tre varianti di colore. I quattro dischi freno autoventilanti sono realizzati nel design Wave che contribuisce a ridurne il peso; in alternativa Audi propone dischi in ceramica rinforzati in fibra di carbonio. Il controllo elettronico della stabilità (ESC) offre una modalità sportiva e può essere disattivato completamente.

La Audi RS 7 Sportback sarà disponibile alla fine dell’estate 2014. Maggiori informazioni sono disponibili nel nostro Showroom Audi