Anteprima mondiale della Volkswagen CrossBlue Coupé

checcobai_ Novità, Volkswagen

Prototipo high-tech che anticipa il design del SUV di domani

  • 415 CV di potenza per consumi di appena 3 l/100 km
  • SUV ibrido plug-in con fino a 33 km di autonomia in trazione 100% elettrica

Al Salone dell’Automobile di Shanghai 2013, presentando in anteprima mondiale la CrossBlue Coupé la Volkswagen guarda al futuro e a una nuova era nel campo del design dei SUV. Klaus Bischoff, Responsabile del Design della Volkswagen, afferma: “Il segmento dei SUV sta crescendo oltre ogni aspettativa, quindi i nostri designer hanno la possibilità di spaziare tra progetti estremamente diversi per i nostri modelli. Con la CrossBlue Coupé dimostriamo il potenziale che si cela nel DNA del design Volkswagen. Questo prototipo influirà senza alcun dubbio sui futuri modelli di SUV”. Bischoff prosegue: “La CrossBlue Coupé è il risultato di un accordo perfetto: aspetto robusto, proporzioni sportive e sobria eleganza di struttura e linee”. Oliver Stefani, responsabile del progetto nel team di designer guidato da Klaus Bischoff, aggiunge: “La configurazione del frontale è uno degli highlight della CrossBlue Coupé. Lo stilema delle linee orizzontali, diventato ormai una firma del Marchio, viene perfezionato dalla completa integrazione dei fari. I listelli cromati ben evidenti nella zona inferiore sottolineano il carattere da SUV della CrossBlue Coupé e allo stesso tempo rappresentano un immediato riferimento alla soprastante calandra del radiatore”.

Dinamica da vettura sportiva. La CrossBlue Coupé si avvale di un sistema ibrido plug-in tanto parco nei consumi quanto sportivo. Questo risultato si ottiene dall’interazione di un motore turbo benzina a iniezione diretta TSI V6 e di due motori elettrici, che insieme raggiungono 415 CV di potenza massima. Richiamando l’intera potenza disponibile, questo SUV diventa una vera sportiva passando da 0 a 100 km/h in 5,9 secondi, a fronte di 236 km/h di velocità massima.

Economicità da city car. Nonostante la straordinaria dinamica, il consumo nel ciclo combinato della CrossBlue Coupé è di soli 3 l/100 km (nuovo ciclo di guida europeo / NEDC). Persino in modalità ibrida (ciclo parziale a batteria scarica e trazione TSI pura) a questo SUV lungo quasi 4,9 m bastano 6,9 l per percorrere 100 km, un valore che lascia ipotizzare un’autonomia teorica di circa 1.190 km (con capacità del serbatoio di 80 litri) tra due rifornimenti.

Emissioni zero in città. La CrossBlue Coupé può percorrere fino a 33 km in modalità di trazione puramente elettrica, quindi in completa assenza di emissioni (a una velocità massima di 120 km/h). Per sfruttare in modo mirato questo tipo di trazione, particolarmente ecologica negli spostamenti urbani, la trazione puramente elettrica può essere attivata anche semplicemente premendo un tasto. Questo prototipo, progettato sulla base del nuovo pianale modulare trasversale (MQB), si è dimostrato una valida alternativa come veicolo di serie anche con sistemi di trazione convenzionali (motori quattro e sei cilindri) per i più diversi tipi di carburante (benzina, gasolio e gas metano).

Comfort da SUV di categoria superiore. Questa Volkswagen, con cinque comodi posti a sedere e un bagagliaio la cui capacità può arrivare a 1.101 litri a seconda della configurazione, rappresenta l’avanguardia dei SUV dal punto di vista sia tecnico che estetico. Grazie al programma di controllo elettronico della stabilizzazione, a una trazione integrale con albero cardanico elettrico messa a punto in funzione di sicurezza e dinamica e fino a dieci di airbag, la CrossBlue Coupé si presenta inoltre come uno dei fuoristrada più sicuri al mondo.