Skoda Rapid

La Rapid. Il nuovo corso della Skoda

checcobai_ Novità, SKODA

La ŠKODA prosegue con coerenza la propria offensiva di prodotto. A pochi mesi dal debutto della Citigo, la Casa automobilistica ceca presenta la nuova berlina compatta Rapid. L’inedito modello ha un’importanza centrale per la strategia di crescita del Marchio e debutterà nei mercati europei in fasi successive a partire dall’autunno 2012 – inizio 2013

  • Il nuovo modello è la colonna portante della strategia di crescita ŠKODA 2018 
  • Tanto spazio e un ottimo rapporto qualità-prezzo

  • Il primo modello con il nuovo design ŠKODA: precisione, freschezza ed eleganza 
  • Dotazioni di sicurezza complete, motori Diesel e benzina ad alta efficienza

  • Le famiglie come gruppo target principale

  • Lancio in Italia a Gennaio 2013

La ŠKODA Rapid convince per la spaziosità, il design, l’ottimo rapporto qualità-prezzo, le dotazioni di sicurezza complete e i motori efficienti. “Con quest’auto definiamo nuovi standard di riferimento nel segmento delle berline compatte: la ŠKODA Rapid è spaziosa, elegante, estremamente pratica per l’intera famiglia e apprezzata per le soluzioni intelligenti, la tecnologia moderna e l’elevata economicità. In breve: è un’auto che consente una mobilità confortevole e rispettosa dell’ambiente a un prezzo accessibile” afferma Winfried Vahland, Presidente della ŠKODA.

“La Rapid dà il via alla nuova offensiva di modelli della ŠKODA. Quest’auto riveste un’importanza decisiva per la nostra strategia di crescita globale e amplierà la nostra presenza sui mercati internazionali” afferma Vahland. La ŠKODA Rapid è prodotta nello stabilimento di Mladá Boleslav (Repubblica Ceca), e dal 2013 sarà costruita e venduta anche in Cina, in una versione specifica per il Paese asiatico.

Ampia abitabilità e molto spazio a un prezzo accessibile

“La Rapid fissa nuovi standard nella categoria per quanto riguarda la spaziosità” aggiunge Vahland. Sebbene le dimensioni esterne siano quelle di una vettura compatta (lunghezza 4,48 m, larghezza 1,71 m, altezza 1,46 m), l’abitacolo accoglie comodamente fino a cinque passeggeri. La Rapid offre le migliori misure del proprio segmento per lo spazio dedicato a testa e ginocchia. Un nuovo primato tra le concorrenti spetta anche al bagagliaio, dalla capacità di 550 litri: dimensioni perfettamente idonee alle esigenze di una famiglia.

Un’auto intelligente

Grazie alle sue caratteristiche e all’eccezionale offerta di spazio, anche il membro più giovane della famiglia ŠKODA è una vera e propria auto “Simply Clever”, con ben 19 soluzioni intelligenti tipiche del Marchio, alcune delle quali mai adottate su una vettura ŠKODA. Per esempio, sotto il sedile del conducente si trova un pratico alloggiamento per il giubbotto ad alta visibilità, mentre il raschietto del ghiaccio è sistemato nel vano dedicato al bocchettone del serbatoio. Per la prima volta, una ŠKODA può essere dotata, a richiesta, di un rivestimento double-face per il fondo del bagagliaio. Oltre a queste novità assolute, a bordo della Rapid è presente una serie di altre dotazioni particolarmente valide e intelligenti, come ad esempio un supporto per dispositivi multimediali, un porta-ticket, diversi portabevande, reti lungo i fianchi interni dei sedili anteriori e un set di reti disponibile a richiesta per rendere ancora più fruibile lo spazioso bagagliaio.

Il nuovo design ŠKODA: precisione, freschezza ed eleganza

La Rapid è la prima ŠKODA che esprime il nuovo linguaggio stilistico della Casa in tutta la sua completezza. “Quest’auto comunica un messaggio chiaro, già al primo sguardo: precisione, freschezza ed eleganza”, sottolinea Eckhard Scholz, Membro del Consiglio di Amministrazione con responsabilità per lo Sviluppo Tecnico. Proporzioni perfette, superfici essenziali e pulite, linee ben definite generano un impatto complessivo che attrae al primo sguardo. Il frontale mette in evidenza la reinterpretazione dei tipici principi stilistici ŠKODA. Il nuovo logo conferisce un carattere più incisivo alla sagoma del cofano motore, armoniosamente arrotondata. La calandra del radiatore ha una raffinata cornice cromata ed è caratterizzata da listelli verticali. Per stile e posizionamento, i gruppi ottici e i fendinebbia della ŠKODA Rapid ricordano la forma di un quadrifoglio. L’andamento delle fiancate suggerisce dinamismo, con il passo lungo e il profilo in stile Coupé, in armonia con le linee caratteristiche precise e pulite che generano un gioco di contrasti netti tra luci ed ombre. Il posteriore è caratterizzato dal grande portellone, che consente di caricare anche gli oggetti più ingombranti in modo semplice e immediato e costituisce al contempo un elemento di design. A rendere inconfondibile il posteriore della ŠKODA Rapid contribuiscono anche i gruppi ottici con illuminazione dalla tipica forma a C e il nuovo logo.

Una familiare perfetta

La famiglia rappresenta il principale Cliente per cui è stata pensata la ŠKODA Rapid. “Le famiglie prediligeranno la Rapid” afferma Jürgen Stackmann, Membro del Consiglio di Amministrazione con responsabilità per le Vendite e il Marketing. “Quest’auto ha le dimensioni ideali per loro ed è offerta con la consueta qualità ŠKODA a un prezzo assolutamente accessibile”. La Casa automobilistica ha pensato anche ai Clienti che viaggiano sia per lavoro che nella vita privata, e la Rapid rappresenta una risposta alle svariate esigenze. Stackmann afferma: “Le persone necessitano di spostarsi costantemente, ma non vogliono, o non possono, affrontare spese eccessive per la loro mobilità. La Rapid è la concretizzazione del concetto di “Best value for money” e risponde proprio a questi bisogni”.

La Rapid completa l’attuale gamma ŠKODA e si posiziona tra la Fabia e la Octavia nell’ampio segmento delle vetture compatte: nel segmento C, infatti, rientra attualmente il 36% delle automobili vendute su scala mondiale. All’interno di questa classe il 42,3% è costituito da berline e, secondo gli esperti, la quantità di vetture di questo tipo vendute entro il 2020 salirà fino a circa il 50%.

Pacchetto completo per la sicurezza attiva e passiva

Le dotazioni di sicurezza attiva e passiva sono in primo piano sulla ŠKODA Rapid. I sistemi ABS ed ESP sono forniti di serie. Il passo lungo, l’assetto preciso e la struttura rigida della carrozzeria costituiscono la base di un comportamento dinamico stabile. Le funzioni come il controllo della pressione degli pneumatici, i fendinebbia con la cosiddetta funzione “corner” o il sistema di assistenza nelle partenze in salita “Hill Hold Control” potenziano il livello della sicurezza attiva sulla vettura. Per quanto riguarda la sicurezza passiva, gli occupanti possono contare su un sistema di protezione completo in caso di impatto, grazie anche agli airbag frontali, laterali e per la testa per conducente e passeggero anteriore, alle cinture di sicurezza a 3 punti regolabili in altezza con pretensionatori e agli appoggiatesta. Inoltre, la carrozzeria si comporta in modo eccellente rispetto alle deformazioni causate dagli urti.

Efficienti motori benzina e Diesel

In Europa la Rapid viene proposta con quattro diverse motorizzazioni benzina e due Diesel, tutte a norma Euro 5. La motorizzazione di accesso è il tre cilindri 1.2 MPI 75 CV (55 kW). Gli altri motori benzina disponibili sono l’1.2 TSI 86 CV (63 kW), l’1.2 TSI 105 CV (77 kW) e l’1.4 TSI 122 CV (90 kW).

Il motore TDI 1.6 a gasolio è dotato di iniezione diretta common rail e di filtro antiparticolato e viene offerto in due varianti di potenza. La versione di accesso eroga 90 CV (66 kW) e sarà disponibile nella seconda metà del 2013; a richiesta può essere abbinata anche al cambio DSG a sette rapporti. La variante più potente del 1.6 TDI CR eroga invece 105 CV (77 kW).